Napoli-Bologna, formazioni ufficiali: torna Verdi dal primo minuto

verdi

Il Napoli prova a dimenticare la sfortunata trasferta di San Siro contro l’Inter e chiude il 2018 al San Paolo contro il Bologna. Lo stadio di Fuorigrotta per l’occasione registra una buonissima affluenza. Gli azzurri dovranno provare a tenere il passo della Juventus, tornata oggi alla vittoria contro la Sampdoria e provvisoriamente a +12.

Ancelotti, come noto, dovrà fare a meno di Koulibaly e Insigne, squalificati per due giornate per i due rossi diretti rimediati a Milano. Al centro della difesa, con Albiol, ci sarà quindi Maksimovic, mentre sarà Mertens a far coppia con Milik in attacco. La notizia più rilevante dell’undici partenopeo è però il ritorno di Simone Verdi dal primo minuto, proprio contro la sua ex squadra: il fantasista dovrebbe partire sulla sinistra, con Callejon sul versante opposto e in mezzo la coppia formata da Zielinski e Allan (Hamsik, lo ricordiamo, è out un mese per un infortunio muscolare).

In porta è confermato Meret, alla sua terza da titolare consecutiva, mentre i terzini saranno Malcuit e Ghoulam. Il Bologna risponde col 3-5-2, questa la formazione scelta da Inzaghi alle prese con una complicatissima situazione in classifica: Skorupski; Danilo, De Maio, Helander; Dijks, Pulgar, Svanberg, Poli, Mattiello; Santander, Palacio. Calcio d’inizio fissato alle ore 18, tra dieci minuti esatti.